“Che notte quella notte!” – Cronaca 2.0 dello “spoglio” per le primarie del Centro-Sinistra

Fare una fedele cronaca di quel che è accaduto è impresa realizzabile ma che richiede tempo. E voglia. Abbiamo deciso di lasciare traccia di quanto avvenuto avvalendoci del Social Network tramite il quale abbiamo diffuso i dati e commentato insieme ai tanti che sono rimasti svegli per seguire l’esito delle primarie.

Citarli tutti, come vorremmo pure fare, non è semplice, allora abbiamo deciso di raccogliere i tweet (e re-tweet) più interessanti dall’inizio dello spoglio, ai festeggiamenti. Trovate tutto nella galleria multimediale sotto questo post. I Tweet sono introdotti da un video ironico di nostra produzione.

Galleria Multimediale

“Storify” di Sara Lorusso del Quotidiano della Basilicata.


Blogger, musicante, lettore, disegnatore e giornalista digitale (in erba).

One Comment

  1. giuseppe says:

    è stato sicuramente uno spettacolo triste, sia nella fase di voto, che durante lo spoglio.
    Vedere a Matera la folla di votanti e riconoscere in essa improbabili elettori di sinistra, dal simpatizzante da sempre di Mussolini, al noto imprenditore con forti interessi nell’edilizia, al commerciante fan di Berlusconi, ai vecchietti in carrozzela accompagnati al seggio, ai numerosi cinesi che manco di notte lasciano le loro botteghe, ma lo fanno per andare a votare alle primarie, mi ha convinto che di primarie il PD morirà. Non capirò mai perchè il candidato Presidente di una parte politica debba poter essere scelto anche da chi nel voto che conta mai lo sosterrà per davvero. Per non parlare che le due tifoserie difficilmente torneranno a sostenere insieme la loro squadra. Anche a costo di vederla perdere.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: