Eppur (qualcosa) si muove: Nuovo sondaggio di HyperBros sulle regionali 2013.

sondaggio-hyperbrosIl precedente sondaggio di HyperBros sulle regionali lucane 2013, lanciato due mesi fa, vide la maggioranza dei 101 partecipanti prevedere una vittoria del centrosinistra, con scarse probabilità attribuite al centrodestra e, grosso modo, con un terzo delle previsioni favorevoli al Movimento 5 Stelle.

Tuttavia, nel frattempo, per quanto la nebbia sulle coalizioni non si sia ancora diradata, alcuni sorprendenti scenari politici sono in via di emersione.

In particolare, la probabile convergenza tra il Pdl (con Fratelli d’Italia) e la lista civica lanciata da Perri, Tosto ed altri professionisti e imprenditori lucani. Inoltre, sempre nel centrodestra, che in questa fase interlocutoria appare più creativo rispetto al centrosinistra, avanzano ipotesi di autorevoli candidati alla Presidenza della Regione, per esempio Esposito e Lamorgese che sono ricercatori e alti dirigenti ministeriali, selezionati all’esterno del quadro dirigente di partito.

Scelta Civica, al momento, mostra di prediligere la corsa solitaria al centro, mirando ad aggregare altri movimenti e associazioni, apparentemente accomunati dalla volontà di prendere le distanze dai partiti tradizionali. Possibili candidati di questo cartello di centro sono Di Maggio e Navazio.

Il Pd e il centrosinistra hanno lanciato le primarie di coalizione ma poco o nulla si è mosso nelle ultime settimane. L’ipotesi più probabile, sempre al momento, è che il candidato Governatore sia un esponente del Partito democratico, un dirigente sperimentato e noto sul genere Pittella, Lacorazza o Adduce. Si fanno anche altri nomi, come quello di Santochirico, ma la nota comune è che si tratta di scelte tutte interne al partito.

Invece, siamo in attesa di conoscere il candidato Presidente del Movimento 5 Stelle e la strategia politica dei Grillini in vista dell’assalto al Palazzo della Regione. Il Movimento è parecchio litigioso in Basilicata, come nel resto d’Italia, ma pensiamo che non vada sottovalutato il suo potenziale elettorale: la natura protestataria e critica verso il sistema dominante, propria del movimento, data la condizione di collasso di questa regione, può gonfiare le vele del consenso per i 5 Stelle.

Quindi, riteniamo opportuno proporre un nuovo sondaggio attraverso il quale rilevare se i naviganti lucani, visitatori abituali o meno di HyperBros, ritengano che questi nuovi scenari possano indurre a modificare le precedenti previsioni favorevoli al centrosinistra.

Anche questa volta non chiediamo di esprimere la propria preferenza per questa o quella coalizione ma, piuttosto, di fare la propria scommessa – previsione su chi sarà il vincitore alle prossime elezioni regionali di novembre.

SONDAGGIO

Tra tre mesi si voterà per il rinnovo del Consiglio Regionale e per l’elezione del nuovo Presidente della Regione Basilicata.

[poll id=”5″]

One Comment

  1. Giovanni Caserta says:

    Caro Mola,

    vincerà il centro-sinistra come ieri vinceva la DC. In verità, vorrei che vincesse la sinistra e non il centro-sinistra. Visto, però, che bisogna accontentarsi, mi permetto di dare a Luongo e compagni (ex) sei regole minime:

    1. No saggio a tutti gli ex consiglieri e regionali con due legislature
    2. No pedagogico a tutti gli ex consiglieri regionali imbrigliati nella indecorosa vicenda di rimborsopoli
    3. No coerente alle costose, inutili e sempre dall’alto manipolate primarie

    1. Sì al partito dei sindaci e degli amministratori di base
    2. Sì al mondo del lavoro e del sociale
    3. Si alle aree interne.

    Ci ascolteranno Luongo e compagni (ex)? Non credo. Sarebbe troppo democratico.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: