6.5 C
Rome
martedì, Aprile 20, 2021

Aggiornati di recente

A che punto è la notte

L’ultima – nel senso di recente – conferenza stampa del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, con il Ministro della Salute, Roberto Speranza, i giornalisti da Bruxelles in remoto e gli altri accreditati in presenza nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Molti gli spunti interessanti che vogliamo sottolineare. Qui, nel video allegato, ne condividiamo solo uno che, a quanto pare a un anno e più, dall’inizio di questa terribile pandemia pensavamo fosse superfluo evidenziare. Invece no, sembra proprio che in Italia ci sia, speriamo una sparuta, minoranza di “sanitari” No VAX. Il Governo promette per fortuna di intervenire presto: “non va bene che siano a contatto con malati”. Il provvedimento riguarderà chi lavora a contatto con i pazienti: per chi rifiuta, sospensione o cambio di mansioni. Ci auguriamo che la platea sia più ampia rispetto a quella dei soli “sanitari”.

Qui l’intervento di Draghi (qui l’integrale)

Per chi vuole ascoltare la conferenza stampa integrale in versione audio, è disponibile il podcast

Un’altra cosa da segnalare riguarda la questione Vaccini. Ancora Astrazeneca. Per questo segnalo un chiarissimo articolo di Angela Mauro su huffingtonpost.it.

Un sospetto su Astrazeneca: l’Ue lo pensa, Draghi lo dice

“Si ha il sospetto che alcune società, non faccio nomi, si siano vendute le dosi due-tre volte…”

Qui la galleria fotografica della conferenza stampa

 

Latest Posts

spot_img

In primo piano