16.9 C
Rome
lunedì, Maggio 16, 2022

In primo piano

Boris Johnson a Kiev: in arrivo veicoli corazzati e armi antinave

Nel corso di una visita a sorpresa nella capitale ucraina, sabato il primo ministro britannico Boris Johnson ha promesso di incrementare le forniture di equipaggiamenti militari e missili all’Ucraina, sottolineando il ruolo del suo Paese come il più convinto sostenitore europeo del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky.

La Gran Bretagna fornirà 120 veicoli blindati e nuovi sistemi missilistici antinave all’esercito ucraino, ha affermato il Premier in una dichiarazione rilasciata in concomitanza con l’incontro del primo ministro con Zelensky.

Questo è in aggiunta ai 100 milioni di sterline, o circa 130 milioni di dollari, di equipaggiamento militare che il signor Johnson ha promesso all’Ucraina venerdì.

Latest Posts

spot_img

Social