3.5 C
Rome
sabato, Dicembre 3, 2022

Correlati

Cgil e Uil in Piazza per “cambiare il Paese”

Sciopero generale di 8 ore proclamato da CGIL e UIL contro “una legge di bilancio inadeguata e ingiusta” con manifestazione nazionale a Roma e iniziative interregionali in altre 4 città, Bari, Cagliari, Milano e Palermo.

Alla manifestazione nazionale di Roma convocata a Piazza del Popolo alle ore 10 sono intervenuti, tra gli altri, Maurizio Landini, segretario generale CGIL e PierPaolo Bombardieri, segretario generale UIL.

“Oggi ci sono cinque piazze piene” ha detto il segretario generale della Uil Bombardieri “È strano dire che non rappresentiamo il Paese reale. Il Paese ha bisogno di risposte, che finora non sono sufficienti”.

Il segretario della Cgil, Maurizio Landini dal palco ha detto che “sta aumentando la distanza tra il palazzo della politica e il Paese. Noi invece diamo voce al disagio sociale che c’è nel Paese. Il Parlamento farebbe bene ad ascoltarci. Oggi è l’avvio di una mobilitazione perché pensiamo che il Paese vada cambiato, con una riforma fiscale e delle pensioni degna di questo nome e cancellando la precarietà. È l’inizio di una battaglia”.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,710FansMi piace
140FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
480FollowerSegui
5,173FollowerSegui
18,200IscrittiIscriviti

Società