4.1 C
Rome
domenica, Aprile 14, 2024

Correlati

De Luca ancora contro le politiche centralizzate

De Luca esprime forte opposizione verso l’ipotesi di autonomia differenziata

“Non perdete tempo, lo vorrei dire ai nostri interlocutori. Voi mi dovete solo augurare che Vincenzo De Luca abbia un infarto fulminante”

Durante l’evento organizzato dalla Fondazione Banco di Napoli, intitolato “L’Autonomia Regionale Differenziata. Solidarietà e Territori”, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha espresso una critica decisa nei confronti dell’attuale gestione dei fondi per lo sviluppo e la coesione da parte del governo centrale. Secondo De Luca, la proposta di far gestire i fondi direttamente da Roma, chiedendo alle regioni di proporre progetti, mina il concetto stesso di autonomia regionale, configurandosi come un tentativo di ricatto politico inaccettabile.

De Luca ha inoltre messo in guardia contro le possibili conseguenze negative dell’autonomia differenziata, sostenendo che potrebbe minare l’unità nazionale. Ha evidenziato le difficoltà del Sud Italia, con un tasso di occupazione inferiore del 20% rispetto alla Germania e un pesante debito pubblico che grava sulle finanze nazionali. L’ipotesi di una maggiore autonomia per alcune regioni, a suo avviso, rischierebbe di aggravare ulteriormente queste disparità, compromettendo la coesione e la competitività dell’Italia a livello globale.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,698FansMi piace
205FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
65,000FollowerSegui
5,112FollowerSegui
28,300IscrittiIscriviti

Società