Home Europa Dopo Ursula, Mario “sovrasta” anche Angela

Dopo Ursula, Mario “sovrasta” anche Angela

0

Al Global Solution Summit la Cancelliera abbozza un sorriso e gli con-cede la parola

Che il premier italiano non avrebbe avuto bisogno di sgomitare o alzare la voce per farsi ascoltare in Europa, lo immaginavamo tutti. L’ultima occasione recente risale a venerdì scorso, in occasione della conferenza stampa con una “arrendevole” (il copyright è di Angela Mauro) presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen che gli cedeva la parola per rispondere alle domande di economia (“le lascio a te”).

Oggi è successa una cosa simile, ma stavolta con la cancelliera tedesca Angela Merkel. Tanto basta per rendere il siparietto ancor più divertente. Ma c’è una ulteriore lettura di quello che è accaduto, che testimonia l’autorevolezza che l’ex numero uno della banca centrale europea, sta regalando all’Italia nel contesto dell’Unione.

In diretta durante la seconda giornata del Global Solution Summit, intervistato da Melissa Eddy, corrispondente da Berlino del NY Times, il presidente del Consiglio italiano “ruba” la risposta alla cancelliera tedesca che sulle prime sembrerebbe leggermente irritata. Poi però cede con un sorriso.

Exit mobile version