Home Regioni Figliuolo nel mirino di De Luca: si tolga la divisa

Figliuolo nel mirino di De Luca: si tolga la divisa

0

“Ad oggi la Campania è ancora sotto di 200mila dosi di vaccino. Una vergogna”

“Per quale motivo, insieme al Governo dormite in piedi e non dite ad Aifa di valutare gli altri vaccini disponibili?”

Il governatore campano Vincenzo De Luca, nel corso del consueto punto stampa tramite il quale ha fatto il bilancio sulla campagna vaccinale, sulle riaperture, sulla situazione dei contagi e sulle scuole, dove sono in arrivo nuove misure di contenimento dell’epidemia è tornato a ribadire la mancanza di 200mila dosi di vaccino, per una regione come quella che amministra, con la più alta densità abitativa.

Il governatore campano ha anche toccato diversi temi di attualità, sociale e politica: dal video-messaggio di Beppe Grillo, alla disparità di trattamento nella consegna dei vaccini alle Regioni, fino al commissario per l’Emergenza, voluto da Draghi, gen. Figliuolo: “quando si hanno funzioni civili trovo inappropriato andare in giro in abiti militari. Non solo per una appropriatezza di funzioni, ma perchè questo rischia di determinare problemi delicati cioè rischia di scaricare questo comportamento, sull’immagine delle forze armate, la polemica politica.

Sintesi video

Sintesi dell’intervento in versione audio

Exit mobile version