Home Politica Giorgia Meloni e il dialogo sul premierato

Giorgia Meloni e il dialogo sul premierato

0
Screenshot

Nella prestigiosa Sala della Regina della Camera dei Deputati a Roma, si è svolto oggi l’evento “La Costituzione di tutti: dialogo sul premierato”. L’evento ha registrato la presenza di figure di spicco come la Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e il Presidente della Camera, Lorenzo Fontana.

L’incontro, organizzato dalle Fondazioni De Gasperi e Craxi, ha avuto inizio con i saluti istituzionali di Lorenzo Fontana e del Ministro per le Riforme istituzionali, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Angelino Alfano, Presidente della Fondazione De Gasperi, e Margherita Boniver, Presidente della Fondazione Craxi, hanno introdotto il dibattito che ha visto la partecipazione di illustri accademici come Giovanni Orsina, della LUISS Guido Carli, Francesco Clementi e Anna Maria Poggi, rispettivamente dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e dell’Università degli Studi di Torino, oltre a Luciano Violante, Presidente Onorario della Fondazione Italia Decide. La sessione è stata moderata dalla giornalista Maria Latella.

La conclusione dell’evento è stata affidata a Giorgia Meloni, che ha sottolineato l’importanza del dibattito in corso, apprezzando l’approccio di merito adottato dai relatori. La Premier ha riflettuto sull’attuale configurazione del sistema politico italiano, evidenziando le contraddizioni tra la teoria della sovranità popolare e la pratica politica recente, marcando una differenza significativa tra la volontà popolare e la gestione del potere esecutivo. “La sovranità popolare è il potere preeminente, eppure, nella scorsa legislatura, abbiamo avuto governi guidati da presidenti del Consiglio senza legittimazione popolare diretta,” ha detto, sottolineando la necessità di adeguare le istituzioni a una realtà che è profondamente mutata.

https://youtu.be/M-_s1EaAN2I

Ascolta il Podcast (Link)

Exit mobile version