12.3 C
Rome
lunedì, Maggio 23, 2022

In primo piano

Gli USA verso una possibile evacuazione del personale dell’ambasciata a Kabul

Il portavoce del dipartimento di Stato americano, Ned Price ha annunciato l’invio di truppe all’aeroporto di Kabul per proteggere il personale diplomatico e permettere l’evacuazione della sede, che in ogni caso resterà aperta anche se con un numero limitato di persone a presidiarla.

“Prevediamo di ridurre a una presenza diplomatica di base in Afghanistan nelle prossime settimane. Gli Stati Uniti continueranno l’elaborazione e le operazioni del programma Special Immigrant Visa e continueranno a impegnarsi in attività diplomatiche con il governo e il popolo afghano.

Abbiamo in programma di continuare il nostro lavoro diplomatico in Afghanistan. Gli Stati Uniti continueranno a supportare i servizi consolari, compreso l’elaborazione e le operazioni del programma Special Immigrant Visa e continueranno a impegnarsi in attività diplomatiche con il governo e il popolo afghano”.

Latest Posts

spot_img

Social