13.6 C
Rome
venerdì, Maggio 20, 2022

In primo piano

Il discorso di Putin alle allieve della scuola di Aeroflot

Alla vigilia della Giornata internazionale della donna, Vladimir Putin ha visitato il centro di addestramento aeronautico della compagnia Aeroflot

Durante un incontro con piloti e assistenti di volo, il Presidente ha affermato che la difficile decisione di condurre un’operazione militare speciale è stata presa a causa di una situazione “ormai fuori controllo”.

In circa mezz’ora di discorso – che trovate nella sua forma integrale se pur tradotto con strumenti automatici, dal russo all’italiano – Putin, tra le altre cose ha detto di escludere l’introduzione della legge marziale nel Paese, poiché non c’è aggressione esterna: “non ce n’è bisogno oggi”.

La parte più interessante e preoccupante delle sue dichiarazioni però è quella riguardante le sanzioni dell’occidente verso la Russia “equivalgono a una dichiarazione di guerra” ha minacciato.

Poi ha proseguito su temi e termini che abbiamo sentito ripetergli spesso in questi ormai dodici giorni di conflitto, a partire dalla demilitarizzazione fino alla denazificazione dell’Ucraina.

Latest Posts

spot_img

Social