17.9 C
Rome
martedì, Luglio 5, 2022

Correlati

Il Piano REPowerEU per ridurre velocemente la dipendenza energetica dalla Russia

REPowerEU: un piano per ridurre rapidamente la dipendenza dai combustibili fossili russi e portare avanti rapidamente la transizione verde

La Commissione europea ha presentato oggi il piano REPowerEU, la sua risposta alle difficoltà e alle perturbazioni del mercato energetico globale causate dall’invasione russa dell’Ucraina.

Ursula von der Leyen

C’è una doppia urgenza per trasformare il sistema energetico europeo: porre fine alla dipendenza dell’UE dai combustibili fossili russi, utilizzati come arma economica e politica e costare ai contribuenti europei quasi 100 miliardi di euro all’anno, e affrontare la crisi climatica.

Agendo come un’Unione, l’Europa può eliminare gradualmente la sua dipendenza dai combustibili fossili russi più rapidamente. L’85% degli europei ritiene che l’UE dovrebbe ridurre al più presto la sua dipendenza dal gas e dal petrolio russi per sostenere l’Ucraina. Le misure del piano REPowerEU possono rispondere a questa ambizione, attraverso il risparmio energetico, la diversificazione dell’approvvigionamento energetico e l’introduzione accelerata delle energie rinnovabili per sostituire i combustibili fossili nelle abitazioni, nell’industria e nella produzione di energia.

La trasformazione verde rafforzerà la crescita economica, la sicurezza e l’azione per il clima per l’Europa e i nostri partner. Il dispositivo per la ripresa e la resilienza (RRF) è al centro del piano REPowerEU e sostiene la pianificazione e il finanziamento coordinati delle infrastrutture nazionali e transfrontaliere, nonché i progetti e le riforme energetiche. La Commissione propone di apportare modifiche mirate al regolamento RRF per integrare capitoli REPowerEU dedicati nei piani di ripresa e resilienza (RRP) esistenti degli Stati membri, oltre al gran numero di riforme e investimenti pertinenti che sono già presenti nei RRP. Le raccomandazioni specifiche per paese nel ciclo del semestre europeo 2022 alimenteranno questo processo.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Social