4.9 C
Rome
martedì, Dicembre 6, 2022

Correlati

Il Segretario Stoltenberg saluta il ruolo chiave dell’Italia nella NATO

Oggi (10 novembre 2022), il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg ha incontrato a Roma il neoeletto Primo Ministro italiano, la Sig.ra Giorgia Meloni.

Il Segretario Generale ha accolto con favore il “forte e personale impegno del Primo Ministro Meloni nei confronti della NATO, dell’alleanza transatlantica tra Nord America ed Europa” e ha affermato che “è importante lavorare a stretto contatto, soprattutto in questo momento cruciale per la nostra sicurezza”.

Stoltenberg ha sottolineato che l’Italia – in quanto “uno dei membri fondatori della nostra Alleanza” – svolge “un ruolo chiave nella NATO”. “L’Italia è spalla a spalla con altri alleati per mantenere la pace in Europa e per sostenere l’Ucraina, per tutto il tempo necessario; L’Italia guida il nuovo gruppo tattico multinazionale della NATO in Bulgaria e le vostre truppe servono con le forze NATO in Lettonia; I jet italiani tengono i cieli al sicuro con il NATO Air Policing, dal Mar Nero all’Alto Nord; le vostre navi fanno parte dei pattugliamenti della NATO nel Mediterraneo e oltre; fornisci il comandante della nostra missione di mantenimento della pace della KFOR in Kosovo, costruendo stabilità nei Balcani occidentali; e un comandante italiano guida anche la missione di addestramento della NATO in Iraq, aiutando le forze irachene a contrastare il terrorismo; L’Italia ospita anche molte importanti strutture della NATO, tra cui il Joint Force Command Naples e la nostra Alliance Ground Surveillance Force a Sigonella”, ha affermato.

Il Segretario Generale e il Primo Ministro hanno discusso del sostegno all’Ucraina e delle sfide del sud. “La NATO è vigile, con la nostra operazione Sea Guardian che pattuglia regolarmente il Mediterraneo, una missione per aiutare a contrastare la migrazione illegale nell’Egeo e il rafforzamento delle capacità per i nostri partner in Medio Oriente e Nord Africa”, ha sottolineato Stoltenberg.

Durante la sua visita, il Segretario Generale della NATO ha incontrato anche il Ministro della Difesa italiano, Guido Crosetto, ed è intervenuto alla conferenza del 2022 sulla Cyber ​​Defense Pledge della NATO.

 

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,710FansMi piace
141FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
480FollowerSegui
5,175FollowerSegui
18,300IscrittiIscriviti

Società