18.8 C
Rome
sabato, Ottobre 1, 2022

Correlati

La staffetta al numero 10 di Downing Street

Si è svolto martedì il passaggio di consegne che la 96enne regina Elisabetta ha gestito per la prima volta dal Castello di Balmoral in Scozia tra il quattordicesimo e la quindicesima Premier dei suoi 70 anni di regno, rispettivamente Boris Johnson e Liz Truss, attuale Ministro degli Esteri.

Nel suo ultimo discorso da Downing Street di primo mattino, Johnson si è detto fiero dei risultati conseguiti dai conservatori, dalla Brexit alla più veloce distribuzione del vaccino anti-Covid in Europa, fino al sostegno del Regno Unito all’Ucraina.

Azioni che proseguiranno con la Truss: “Insieme a tutto il Governo sono certo che farà tutto il possibile” ha detto Johnson “per superare questa crisi e con il supporto del Paese riusciremo a vincere. Se Putin crede di poter avere successo ricattando il popolo britannico è un illuso”.

I due si sono recati in tarda mattinata nell’Aberdeenshire dove il PM l’uscente ha presentato alla Regina le sue dimissioni, Elisabetta le ha accettate prima di invitare Liz Truss a formare il governo e diventare così la 56esima Premier del Regno Unito. In serata le nomine del gabinetto.

Il discorso della nuova Primo ministro britannica Liz Truss dopo l’incontro con la Regina Elisabetta nel Castello di Balmoral dove ha ricevuto la nomina formale.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,711FansMi piace
85FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
480FollowerSegui
5,176FollowerSegui
16,900IscrittiIscriviti

Società