25.1 C
Rome
venerdì, Settembre 17, 2021

In primo piano

L’Europa ha il dovere di accogliere rifugiati Afghani senza l’alibi dell’unanimità delle decisioni

Il commissario europeo per gli affari economici, Paolo Gentiloni è intervenuto al panel “L’europa del Recovery Plan, Next Generatione EU” nell’ambito del meeting di Rimini, parlando anche di temi di stretta attualità, a partire dalle vicende afghane.

“Il lavoro di questi anni per portare l’80% delle donne nell’istruzione in Afghanistan, il lavoro per eliminare la presenza di Al Qaida, le vittime che ci sono state anche italiane, non meritavano questa conclusione. Non doveva finire così” ha commentato il commissario EU aggiungendo: “Credo che l’Unione Europea abbia il dovere di lavorare sull’accoglienza e sulle quote di immigrazione legale dei rifugiati afghani e abbia il dovere di farlo anche togliendosi l’alibi dell’unanimità nelle decisioni”.

Paolo Gentiloni, commissario europeo per gli affari economici al meeting di Rimini 2021

In merito poi ai temi di più stretta attinenza al panel odierno ha ricordato che stiamo andando verso l’autunno più importante in termini economici da trent’anni, “e non ce ne rendiamo conto abbastanza”.

L’intervento in video

L’intervento in versione audio Podcast

Latest Posts

spot_img

Social