16.4 C
Rome
martedì, Febbraio 27, 2024

Correlati

Missione Spaziale Ax-3: il Colonnello italiano Villadei a bordo della Crew Dragon

L’Italia si afferma nello spazio con la partenza del Colonnello dell’Aeronautica Militare Walter Villadei

Questa sera, alle soglie delle 23:00, il Colonnello Walter Villadei, membro dell’Aeronautica Militare, si appresta a intraprendere un viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale. Il suo viaggio avverrà a bordo della navicella spaziale Crew Dragon, partendo dal Kennedy Space Center in Florida. Questa missione, denominata Ax-3, è stata fortemente sostenuta dal Ministero della Difesa italiano, segnando un importante passo in avanti nel campo dell’esplorazione spaziale per l’Italia.

Il Ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha espresso grande entusiasmo per questa missione, considerandola una pietra miliare nella storia dello spazio e un riconoscimento delle competenze italiane nel settore. Secondo Crosetto, la missione Ax-3 non solo rappresenta un avanzamento nelle capacità spaziali nazionali, ma contribuisce anche al progresso della New Space Economy.

Il progetto Ax-3 è frutto di un’intensa collaborazione tra diversi enti e ministeri italiani, inclusi la Presidenza del Consiglio, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, vari centri di ricerca, università, industrie nazionali, oltre all’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l’Aeronautica Militare. Questo sforzo congiunto sottolinea l’impegno dell’Italia nel campo della ricerca spaziale e della cooperazione internazionale.

Durante i 14 giorni della missione, il Colonnello Villadei svolgerà un ruolo chiave nel coordinamento e nella realizzazione di numerosi esperimenti scientifici. In particolare, l’Aeronautica Militare si dedicherà a studi relativi al monitoraggio di oggetti spaziali e alla valutazione dei rischi di collisione, nonché a ricerche sul comportamento del corpo umano in condizioni di microgravità. Dei 30 test previsti, 13 saranno progetti italiani, evidenziando il contributo significativo dell’Italia alla ricerca spaziale.

Per chi desidera seguire l’evento, la diretta del lancio sarà disponibile al seguente link.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,697FansMi piace
204FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
65,300FollowerSegui
5,112FollowerSegui
25,700IscrittiIscriviti

Società