Home Esteri NATO, raggiunto l’accordo con la Turchia per l’ingresso di Finlandia e Svezia

NATO, raggiunto l’accordo con la Turchia per l’ingresso di Finlandia e Svezia

0
First row: Mevlüt Çavuşoğlu Minister of Foreign Affairs of Türkiye, Pekka Haavisto Minister of Foreign Affairs of Finland, and Ann Linde of Minister of Foreign Affairs of Sweden Second row: NATO Secretary General Jens Stoltenberg, President Recep Tayyip Erdoğan of Türkiye, President Sauli Niinistö of Finland and Prime Minister Magdalena Andersson of Sweden

Il presidente Recep Tayyip Erdoğan della Turchia, il presidente finlandese Sauli Niinistö e il primo ministro svedese Magdalena Andersson si sono incontrati a Madrid martedì (28 giugno 2022) sotto gli auspici del segretario generale della NATO Jens Stoltenberg

Meeting with NATO Secretary General Jens Stoltenberg, Recep Tayyip Erdoğan (President of Türkiye), Magdalena Andersson (Prime Minister of Sweden) and Sauli Niinistö (President of Finland)

Nell’incontro, i leader hanno concordato un memorandum trilaterale per affrontare le legittime preoccupazioni di sicurezza della Turchia, aprendo la strada all’adesione della Finlandia e della Svezia alla NATO.

Il memorandum è stato firmato dai ministri degli esteri dei tre paesi – Mevlüt Çavuşoğlu turco, Pekka Haavisto della Finlandia e Ann Linde della Svezia – alla presenza di tutti e tre i leader nazionali, e del Segretario generale.

Il Segretario Generale Stoltenberg ha dichiarato: “Accolgo con grande favore la firma di questo memorandum trilaterale e accolgo con favore l’approccio costruttivo che tutti e tre i paesi hanno mostrato durante i negoziati. L’adesione della Finlandia e della Svezia alla NATO fa bene alla Finlandia e alla Svezia, alla NATO e alla sicurezza europea”.

La NATO concorda un nuovo Concetto Strategico, un rafforzamento della deterrenza e della difesa, un maggiore sostegno all’Ucraina, invita la Finlandia e la Svezia. I leader della NATO hanno preso decisioni di vasta portata per continuare ad adattare l’Alleanza nella prima sessione di lavoro al vertice di Madrid di mercoledì. Gli alleati hanno approvato il nuovo Concetto strategico della NATO, il progetto per l’Alleanza in un mondo più pericoloso e competitivo. Hanno anche deciso un “cambiamento fondamentale nella nostra deterrenza e difesa”, sostenuto da maggiori investimenti nella difesa e finanziamenti comuni, nonché da un maggiore sostegno all’Ucraina a lungo termine. La conferenza stampa del segretario Stoltenberg tradotta in italiano

La conferenza stampa in Podcast (Link)

Exit mobile version