19.8 C
Rome
domenica, Giugno 16, 2024

Correlati

Parla il Ministro della Difesa Guido Crosetto: la polemica, le decisioni, e la risposta ai critici

Un’intervista esclusiva al Corriere rivela le posizioni del Ministro Crosetto sulla recente polemica con il generale Roberto Vannacci, gli attacchi dal centrodestra e la sua visione del ruolo istituzionale

Il Ministro della Difesa Guido Crosetto si trova al centro di una controversia che ha diviso l’opinione pubblica, ma non arretra. In un’intervista esclusiva, spiega la sua posizione nei confronti delle parole contro le affermazioni contenute nel libro del generale Roberto Vannacci, definite da lui come “farneticazioni”.

La polemica è scoppiata rapidamente e ha suscitato critiche, silenzi e solidarietà da parte dei vertici del centrodestra. Crosetto, tuttavia, difende la sua azione, sottolineando di aver agito in qualità di Ministro della Difesa, e non come esponente politico.

Il Ministro ha inoltre censurato il generale Vannacci, ma sottolinea di averlo fatto con l’obiettivo di tutelare le Forze armate, i valori costituzionali e repubblicani. L’azione del Ministro era volta a richiedere chiarezza interna e a far rispettare le regole dell’ordinamento militare, non come un attacco personale al generale.

Nell’intervista, Crosetto affronta anche il “fuoco amico” proveniente dal centrodestra, ribadendo il suo impegno a difendere le istituzioni e sottolineando che le sue decisioni non sono mosse da calcoli politici, ma da principi. Discute inoltre del suo rapporto con personaggi come Donzelli, Salvini e Alemanno, spiegando come la sua azione sia stata volta a difendere le regole e le istituzioni.

Il Ministro ha chiarito che non ha puntato il dito contro il generale, ma ha chiesto una “analisi serena e imparziale dei fatti”. Sottolinea l’importanza che chi indossa una divisa mostri rispetto per tutti, senza pregiudizi.

Nell’intervista si toccano anche temi come la percezione dell’isolamento politico del Ministro, gli attacchi sui social media e la sua visione del dovere e del rispetto delle regole. Crosetto si presenta come un difensore della legalità e dell’ordine, impegnato a rappresentare e a difendere le Forze armate e a garantire che le norme siano applicate in modo equo e imparziale.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,697FansMi piace
205FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
64,700FollowerSegui
5,112FollowerSegui
29,700IscrittiIscriviti

Società