14.2 C
Rome
lunedì, Maggio 16, 2022

In primo piano

Per il Ministro Lavrov le sanzioni nascono dalla Russofobia occidentale

Il Ministro degli Affari Esteri russo ha incontrato il consiglio generale del partito “Russia Unita” ed ha annunciato una serie di iniziative a sostegno dei “connazionali all’estero”

In particolare Lavrov in un lungo intervento ha ripetuto i temi cari alla propaganda del Presidente Putin, dal lancio di quella che, non chiama mai guerra ma “operazione militare speciale” in Ucraina “volta a proteggere le persone dalla minaccia militare cui sono esposte da otto lunghi anni e per smilitarizzare e denazificare l’Ucraina”.

Poi hai insistito sulle sanzioni della comunità internazionale che ha definito “confische di beni privati” a causa della “frenesia russofoba” degli Occidentali.

Avvertenza: per cogliere il senso delle parole del ministro Lavrov, ci siamo avvalsi di strumenti di traduzione automatica dal russo all’italiano

Latest Posts

spot_img

Social