2.3 C
Rome
giovedì, Dicembre 2, 2021

In primo piano

Primato europeo: lo scontro tra la Commissione EU e il Governo Polacco

Il duro scambio tra Mateusz Morawiecki e Ursula von der Leyen su primato europeo e nazionale

A Strasburgo, questa mattina scontro aperto fra la Commissione europea e la Polonia al Parlamento Europeo. La presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen si è detta “fortemente preoccupata” dalla sentenza della Corte costituzionale di Varsavia sul primato del diritto nazionale su quello europeo, che “costituisce una sfida diretta all’unità degli ordinamenti giuridici europei” e ribadisce che la Commissione deciderà azioni al riguardo: “Questa situazione deve essere risolta e lo sarà”

Il premier polacco Morawiecki contrattacca: “La Polonia è attaccata in modo ingiustificato, con la lingua delle minacce e del ricatto. Non è ammissibile che si parli di sanzioni”.

Nel video – i cui interventi sono tradotti in italiano dal servizio della Commissione Europea – ascoltiamo in sequenza le dichiarazioni di apertura di Anže Logar, ministro degli Affari esteri sloveno, della presidente Ursula von der Leyen e del premier Polacco, Mateusz Morawiecki.

La versione in audio Podcast con traduzione in italiano (link)

Latest Posts

spot_img

Social