21.7 C
Rome
martedì, Giugno 25, 2024

Correlati

Putin celebra la vittoria sulla Germania nazista e denuncia l’atteggiamento dell’Occidente

Il presidente russo accusa l’Occidente di provocare conflitti e diffondere la russofobia

A Mosca, il presidente russo Vladimir Putin ha presieduto la parata militare del 9 maggio, evento con cui si celebra la vittoria delle forze sovietiche sulle truppe nazi-fasciste durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel corso del suo discorso, Putin ha lanciato accuse contro l’Occidente, sostenendo che abbia dimenticato chi ha realmente sconfitto i nazisti e che provochi conflitti sanguinosi.

Secondo il presidente russo, l’Occidente ha scatenato una guerra contro la Russia, ma il Paese è riuscito a sconfiggere il terrorismo. Putin ha inoltre denunciato che l’Occidente semina i semi della “russofobia” e cerca di imporre le sue regole a tutte le nazioni.

Nel suo intervento, Putin ha affrontato anche la situazione in Ucraina, sostenendo che il Paese sia ostaggio delle ambizioni dell’Occidente. Il leader russo ha quindi evidenziato la necessità di difendere la sovranità e l’indipendenza della Russia di fronte alle pressioni esterne.

https://youtu.be/sE6A2o8H_Vk

La parata militare di Mosca è un evento di grande importanza per la Russia, che celebra l’eroismo dei soldati che hanno combattuto e sconfitto le forze nazi-fasciste durante la Seconda Guerra Mondiale. Tuttavia, il discorso di Putin ha assunto un tono polemico, mettendo in luce le tensioni tra la Russia e l’Occidente, che continuano a caratterizzare le relazioni internazionali.

Latest Posts

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
1,696FansMi piace
203FollowerSegui
0FollowerSegui
52FollowerSegui
64,700FollowerSegui
5,112FollowerSegui
30,100IscrittiIscriviti

Società