16.9 C
Rome
lunedì, Maggio 16, 2022

In primo piano

Ursula von der Leyen e Jens Stoltenberg alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco

E’ in corso in questi giorni – dal 18 al 20 febbraio – la 58esima Conferenza sulla sicurezza di Monaco, al centro delle discussioni della diplomazia internazionale ovviamente c’è la crisi tra Russia e Ucraina.

58esima Conferenza sulla sicurezza di Monaco

Sabato mattina, la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen è intervenuta ad un panel cui ha preso parte tra gli altri anche il Segretario Generale della Nato. “Siamo di fronte a un palese tentativo della Russia di riscrivere le regole del nostro sistema internazionale” ha detto la von der Leyen “Ma speriamo ancora che la pace prevalga e che la diplomazia ci porti tutti a questo risultato. È così che l’Europa sostiene questi sforzi”.

In quattro punti la Presidente von der Leyen, sintetizza la posizione europea

  1. abbiamo preparato sanzioni che possono avere gravi conseguenze per Mosca in caso di ulteriore attacco militare. Il modo di pensare del Cremlino, che esce da un passato oscuro, potrebbe costare alla Russia un futuro prospero.
  2. diversifichiamo fornitori e fonti per rendere l’Unione Europea più indipendente dal punto di vista energetico.
  3. sosteniamo la democrazia in Ucraina. Un Paese che ora è più forte di 8 anni fa.
  4. l’UE e la comunità transatlantica sono pienamente allineate e unite. Quando la Russia ha cercato di dividerci più e più volte, abbiamo risposto con una voce e un messaggio comune.

Il Segretario Generale della Nato, Stoltenberg impegnato in queste ore febbrili in diverse conversazioni telefoniche – sia con il Presidente USA che con i leader transatlantici – sulla crisi della sicurezza in corso dentro e intorno l’Ucraina ha ribadito l’intenzione di voler continuare con gli sforzi di natura diplomatica per la risoluzione della crisi e con i leader dell’alleanza “concordiamo sul fatto che qualsiasi ulteriore aggressione da parte della Russia avrà un costo elevato”.

Latest Posts

spot_img

Social